Costruire igloo con SEAMTEK di Leister

Iglu_Bild-PIM.JPG
Approfondimenti sui prodotti

Lukas Ineichen e Urs Schmid di Leister Technologies AG, in Svizzera, hanno testato la fattibilità della saldatura di uno stampo per igloo con la saldatrice SEAMTEK di Leister. Spiegano come ha funzionato nell'intervista qui sotto.

Autore: Silke Landtwing, Corporate Communications Manager, Leister Svizzera

Forse ti senti esattamente come me. Quando sento la parola igloo, penso immediatamente a molto ghiaccio e a tanta neve, magari all'Artico, al Canada, alla Groenlandia, alla Siberia, senza dimeticare gli orsi polari, i cani da slitta e gli Inuit. Poi mi sono chiesta: "Come fanno gli Inuit a costruire i loro igloo?". Ho trovato la risposta nel noto "Sendung mit der Maus" (solo in tedesco).

Come viene spiegato esaustivamente nel video, gli Inuit controllano prima le condizioni della neve o del ghiaccio. Per farlo, ritagliano un "mattoncino di neve" con un coltello. Se la neve è abbastanza solida e adatta a costruire un igloo, disegnano un cerchio per mostrare quanto grande dovrebbe essere il loro igloo. Poi ritagliano altri mattoni di neve all'interno di questo cerchio e li costruiscono a forma di igloo tutto intorno. In questo modo, il pavimento all'interno dell'igloo è più basso dell'area circostante, il che aumenta la stabilità dell'igloo e fornisce maggiore protezione in caso di tempesta di neve.

Costruzione di igloo nelle montagne svizzere

Se volessimo costruire un igloo nelle montagne svizzere, come se fosse un elegante hotel di neve o per una cena di fonduta particolarmente fresca, probabilmente ci mancherebbe il solido terreno di neve che gli Inuit trovano nell'Artico. Inoltre, i nostri igloo devono avere molto spazio ed essere abbastanza grandi. Ecco perché abbiamo bisogno di un'altra soluzione, che arriva con l'aiuto di Leister. Il Product Manager Lukas Ineichen, insieme all'ingegnere Urs Schmid, particolarmente esperto nella saldatura di tessuti tecnici, ci raccontano esattamente come possiamo costruire un igloo in Svizzera.

Come ti è venuta l'idea di saldare uno stampo a forma di igloo?

Lukas: "Ho sempre voluto costruire un igloo e passarci una serata accogliente con gli amici. Sapevo che il mio collega Urs della business line TEX è esperto nella produzione di forme 3-D gonfiabili, grazie alle nostre saldatrici SEAMTEK. Dopo averci pensato un po', gli ho chiesto se era possibile saldare una forma di igloo e così è nato il nostro progetto".

Urs (sorridendo): "Naturalmente, ho risposto subito alla domanda di Lukas con un "sì", perché la nostra SEAMTEK W-900 AT è ideale per la produzione di questi oggetti 3D. Abbiamo iniziato immediatamente a pianificare, con il design e la forma dello stampo, procurandoci il materiale e tagliandolo a misura. In pochissimo tempo, avevamo tutti i pezzi assemblati per la saldatura".

Ci sono molti altri oggetti 3-D o gonfiabili che possono essere saldati con la SEAMTEK?

Urs: "Sì, certo. Per esempio, barche gonfiabili, tendoni gonfiabili, pubblicità gonfiabili come gli archi negli eventi sportivi, strutture per tende di emergenza, castelli gonfiabili per bambini, scivoli di emergenza per aerei, scialuppe di salvataggio per navi e molto altro ancora".

Tornando al tuo stampo per igloo, sono stati già realizzati o è una nuova idea?

Urs: "Stampi per igloo come questo sono sul mercato da circa 15 anni. Stanno diventando sempre più popolari, sia per uso privato che per uso commerciale (bar, ristoranti, camere d'albergo, ndr).

LT_LeisterStories_IglooMold_SS_022021_02.jpg

Urs Schmid salda il PVC per lo stampo dell'igloo con la saldatrice SEAMTEK W-900 AT di Leister.

Quanto e quale materiale hai saldato?

Urs: "In questo caso, abbiamo usato 44x2,5 m di 'Material Sattler Complan 641 904 nero (PVC)'".

Lukas (ride): "Sì, è stato un bel po'. Abbiamo impiegato un pomeriggio intero per finire di saldare lo stampo 3-D".

Quanto era grande l'igloo alla fine?

Urs: "Lo stampo aveva un diametro di 5 m e un'altezza interna di 3,4 m, ma qui non ci sono limiti. Avremmo potuto fare uno stampo più grande o più piccolo".

Dove hai costruito l'igloo e come è andata?

Lukas: "Siamo andati a Melchsee-Frutt in una bella giornata invernale. Si trova nel cantone Obvaldo, nella Svizzera centrale, ad un'altitudine di 1920 m. Lì, abbiamo prima cercato il posto giusto, gonfiato la forma dell'igloo con un soffiatore d'aria e poi l'abbiamo ricoperto di neve con l'aiuto di uno sparaneve. Io e i miei amici siamo stati impegnati tutto il giorno. Alla fine ci siamo ricompensati con una deliziosa fonduta di formaggio, che naturalmente abbiamo mangiato nell'igloo. Ci siamo seduti sì su sgabelli di legno, ma in stile adeguato e ad un tavolo di neve".

Hai passato la notte nell'igloo e ci resterai?

Lukas: "Sì, certo, abbiamo anche passato la notte nell'igloo, e non era così freddo come si potrebbe immaginare. L'igloo rimarrà lì per un po' e lo userò con famiglia e amici per stare all'aperto, anche nelle giornate invernali tempestose".

Ci sono stati altri igloo costruiti con il tuo stampo?

Lukas: "Sì, altri due igloo sono stati costruiti con il nostro stampo. Quasi un piccolo villaggio di igloo, come c'è a Zermatt, per esempio. Il più grande igloo del mondo è stato costruito lì nel 2016, ma da blocchi di neve e non con uno stampo, come nel nostro caso".

(Nota dell'autore: il più grande igloo del mondo è stato costruito nel febbraio 2016 a Zermatt ed è entrato nel Guinness dei primati. Il diametro interno era esattamente 12,9 m / 42,3 ft, l'altezza interna 9,92 m / 32,5 ft).

Grazie per aver raccontato il processo di costruzione dell'igloo e per averci permesso di condividere il video con i nostri lettori e, naturalmente, per l'interessante conversazione.

Ecco il video del progetto della costruzione dell'igloo Leister. Date un'occhiata:

State cercando di saldare un grande stampo in PVC?

Se avete domande sulla saldatura di grandi forme, oggetti 3-D e gonfiabili in materiale PVC, o desiderate una consulenza, contattate Urs Schmid, Technical Sales Engineer della divisione Technical Textiles and Industrial Fabrics di Leister.

Domande
Urs Schmid

Urs Schmid lavora presso Leister Technologies AG nella divisione TEX (tessuti tecnici e industriali), come supporto tecnico-commerciale. Consiglia ai clienti la giusta saldatrice per materiali e applicazioni specifiche.