La fonte d’acqua potabile

LT_Plf_BaderWasserreservoirGiswil_AP_07.JPG
Storie di successo

L’acqua potabile è un bene prezioso. L’azienda svizzera centrale Alois Bader AG ha utilizzato gli estrusori Leister per produrre un serbatoio recentemente installato per la fornitura di acqua potabile alla comunità di Giswil, nel Canton Obvaldo.

Autore: Gregor Studer, Manager Marketing Services, Leister Svizzera

La Svizzera è considerata il castello sull’acqua d’Europa. In questo Paese si trovano oltre 1500 laghi e più di 61.000 km di fiumi. Una delle tante sorgenti si trova sopra Giswil e fornisce alla comunità acqua potabile. Ma l’acqua potabile non può essere data per scontata.

L’acqua placa la sete e il fuoco

La comunità di Giswil festeggia il suo 100° anniversario quest’anno e ripercorre una lunga storia di fornitura d’acqua potabile. Molte delle infrastrutture risalgono al dopoguerra, compreso il vecchio serbatoio d’acqua in cemento su Feichegg, sopra Giswil. Il serbatoio, che risale al 1948, non fornisce solo l’acqua potabile per il distretto “Kleinteil”, ma funziona anche da serbatoio antincendio per i vigili del fuoco locali.

Dove la tecnologia della plastica ha un nome

Alois Bader AG di Emmetten (Canton Nidwalden), una società specializzata nella tecnologia della plastica, si è aggiudicata il contratto per la gestione del progetto. Bader ha pianificato e costruito il serbatoio dell’acqua sotto forma di serbatoio rotondo dalle dimensioni insolite: Ø 3 m; lunghezza 12 m con una capacità di 62 m3 di acqua e un peso totale di 5,2 tonnellate.
Consegna del grande tubo arrotolato DI3000 mm presso Alois Bader AG.
Anche per la project manager Anita Heller di Alois Bader AG, queste dimensioni non sono molto comuni: “La nostra azienda e i nostri clienti hanno esigenze molto elevate in termini di qualità, sicurezza e proprietà di servizio. Ciò include anche i cordoni di saldatura che tengono insieme il serbatoio dell’acqua”.

Utensili manovrabili per saldatura Leister in uso

Bruno Heimberg, dipendente del reparto tecnologia della plastica presso Alois Bader AG, ha saldato il serbatoio dell’acqua utilizzando l’estrusore WELDPLAST S2 di Leister Technologies AG a Kägiswil. Per tutti i non esperti: un estrusore è noto anche come dispositivo di saldatura ad estrusione. La plastica viene riscaldata, forzata fuori dalla parte anteriore attraverso un pattino di saldatura come estruso in stato liquido e applicata dall’operatore sulle plastiche da saldare. Le plastiche vengono quindi unite in modo impermeabile e inseparabile. Al giorno d’oggi, i drenaggi d’acqua completi, gli allevamenti ittici e persino le barche sono saldati con apparecchiature di saldatura ad alta tecnologia di Leister.
Bruno Heimberg (dipendente, tecnologia della plastica presso Alois Bader AG) che salda utilizzando la saldatrice ad estrusione Leister WELDPLAST S2, Emmetten, febbraio 2022

Un trasporto pesante impegnativo

Il trasporto dal sito di produzione di Emmetten a Giswil non è stato del tutto facile. Nel tentativo di rendere il processo di trasporto e di installazione il più efficiente possibile, il serbatoio dell’acqua è stato consegnato in un unico pezzo. A causa della straordinaria massa del serbatoio dell’acqua, la strada panoramica da Giswil a Mörlialp è stata chiusa dalle 13:30 alle 15:00 per permettere al carrellone ribassato di effettuare manovre nelle ripide strade. Il nome Panoramastrasse era tutto un programma: a un’altitudine di oltre 800 m sul livello del mare, una magnifica vista sul Sarneraatal è apparsa davanti agli occhi di tutti gli operatori che sono stati fortunati ad avere condizioni meteorologiche da cartolina.
Trasporto del bacino idrico sulla strada panoramica Giswil
Una grande gru mobile era in attesa di poter gestire gli ultimi metri e di posizionare il serbatoio dell’acqua sulla fondazione preparata. Le forze combinate e l’occhio esperto dell’operatore della gru hanno contribuito ad assicurare un atterraggio di precisione.
Il maestro di Giswil Armin Berchtold non aspettava altro che dare l’ordine: “Wasser Marsch - per i prossimi 100 anni” - ed è così che l’acqua di sorgente potabile ha iniziato a fuoriuscire dalle tubature di Giswil.

Alois Bader AG: https://www.aloisbader.ag

Leister Technologie AG: https://www.leister.com

Gemeinde Giswil: https://www.giswil.ch